Linee accoppiatura a fiamma

L'accoppiatura a fiamma è un processo che permette di accoppiare espanso a base poliestere o polietere fiammabile con diversi supporti quali tessuti, magline, TNT, finta pelle, film. E'  possibile accoppiare i supporti su entrambi i lati della schiuma in un solo passaggio, si ottiene così un prodotto trilaminato. La laminazione a fiamma consiste nell'utilizzare una fiamma libera per sciogliere un piccolo strato di schiuma, che poi viene incollato sul tessuto.

Rebec srl fornisce sia impianti non-stop, con grande produttività, sia impianti di piccole e medie dimensioni. Le macchine a fiamma possono essere semplici, con regolazioni manuali, oppure dotate di regolazioni motorizzate, sino alla completa automazione della gestione con PLC + PC.

I nostri bruciatori sono in ghisa ricavati da barre piene. I bruciatori in ghisa danno risultati eccellenti. La vita dei bruciatori in ghisa è più lunga di quella dei bruciatori in alluminio, soprattutto se si utilizzano schiume corrosive (è il caso delle schiume ignifughe per l’industria automobilistica).

Inoltre, la sostituzione del piatto forato è stata molto facilitata con un sistema a scorrimento che permette di effettuare le operazioni di pulizia in brevissimo tempo.

Optional

• Accumulatori verticali, j-box, taglierine rifila bordi, cilindro di aspirazione fumi.

DATI TECNICI

• Velocità  2 – 50 mt/min
• Alimentazione: 400 V/50 Hz/trifase
• Altezza utile: Da 1200 a 4000 mm

 

 

 

background

Linea accoppiatura a fiamma 

 

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies.Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies

ok
accetto

Cookies